Login

Eventi Associativi

There are currently no upcoming events.

ESPLORATORI E GUIDE



Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.
  

La Branca attua il metodo pedagogico attivo ideato originariamente da Baden Powell, ed esposto nel suo libro “Scautismo per ragazzi” (Scouting for boys).
Esso ha per fine la formazione completa del ragazzo/a, in un quadro adatto alle sue naturali esigenze ed aspirazioni, avendo per fondamento la Religione.


Scopi

Sono quelli enunciati dal Fondatore, Robert Stephenson Smith Baden Powell of Gillwell, semplicemente B.-P., integrati ed interpretati cattolicamente e armonizzati con l’indole della gioventù italiana; la formazione del carattere e della personalità, l’acquisizione di capacità tecnico-manuali; l’equilibrato ed armonico sviluppo fisico, il senso della carità verso il prossimo e la preparazione al proprio servizio nella vita, la formazione cristiana fondata sulla cultura religiosa e sulla vita sacramentale e liturgica. 


La Promessa degli Esploratori e delle Guide è così formulata:
 

- con l’aiuto di Dio,

“ Prometto sul mio onore di fare del mio meglio:

- per compiere il mio dovere verso Dio e verso la Patria; 

- per aiutare il prossimo in ogni circostanza;

- per osservare la legge dell'Esploratore/della Guida”.  


La Legge

La “Legge Scout” per  gli Esploratori è la seguente:
L'Esploratore considera suo onore meritare fiducia.
L'Esploratore è leale (verso la Patria, i genitori, i capi, i suoi datori di lavoro e i suoi dipendenti).
L'Esploratore è sempre pronto a servire il prossimo.
L'Esploratore è amico di tutti e fratello di ogni altro Esploratore (a qualunque paese, classe sociale o religione esso appartenga).
L'Esploratore è cortese e cavalleresco.
L'Esploratore è buono anche con gli animali, creature di Dio.
L'Esploratore ubbidisce prontamente (agli ordini dei suoi genitori, del suo capo squadriglia, dei capi).
L'Esploratore sorride e canta anche nelle difficoltà.
L'Esploratore è laborioso ed economo.
L'Esploratore è puro di pensieri, di parole, di azioni.


La “Legge Scout” per  le Guide è la seguente:

La Guida considera suo onore meritare fiducia;
La Guida è leale;
La Guida è sempre pronta a servire il prossimo;
La Guida è amica di tutti e sorella di ogni altra Guida (a qualunque Paese, classe sociale o Religione questi appartenga);
La Guida è cortese e generosa;
La Guida vede nella natura l’opera di Dio - ama le piante e gli animali;
La Guida obbedisce prontamente;
La Guida sorride e canta anche nelle difficoltà;
La Guida è laboriosa ed economa;
La Guida è pura di pensieri, di parole e di azioni. 

IL MOTTO
 

Estote Parati

Esploratore/Guida Semplice

Per conseguire la qualifica di Esploratore o Guida semplice ed essere ammesso alla Promessa, il ragazzo/a  deve aver compiuto, quale novizio nel Riparto, un tirocinio di almeno quattro mesi (che la Corte d’Onore può ridurre anche alla metà per i provenienti dal Branco/Cerchio, specie se insigniti del distintivo di Lupetto/a o Coccinella Anziano) con piena soddisfazione del Capo Riparto e dell’Assistente Ecclesiastico, ed aver ottenuto il giudizio favorevole della Corte d’Onore.


Esploratore/Guida di Seconda Classe

Per ottenere il passaggio alla seconda classe il ragazzo/a deve aver compiuto almeno sei mesi di buon servizio come Esploratore o Guida semplice con piena soddisfazione dei Capi e dell’Assistente Ecclesiastico, ed aver ottenuto il giudizio favorevole della Corte d’Onore in base ad una valutazione generale.

Per essere idoneo al passaggio l’Esploratore/Guida:

- sa che il suo dovere di Esploratore/Guida iniziano in casa;

- nella scuola e nel lavoro deve raggiungere risultati proporzionali alle sue possibilità;

- ha compreso il valore dell’amicizia con Gesù nella vita di ogni giorno e sa ricorrere, perciò regolarmente ai Sacramenti della Penitenza e dell’Eucarestia;

- fa “del suo meglio” per adempiere i doveri verso il Riparto, acquistando, in particolare, esperienza di vita all’aperto.

Esploratore/Guida di Prima Classe

Per conseguire la prima classe il ragazzo/a deve aver compiuto sei mesi di ottimo servizio come Esploratore o Guida di seconda classe, con piena soddisfazione dei Capi ed ottenere il giudizio favorevole della Corte d’Onore, anche in base alle specialità conseguite. Dovrà aver dimostrato di tener fede agli impegni già presi nell’adempimento dei propri doveri nella sua vita di famiglia, di scuola e di lavoro. L’Esploratore o la Guida di prima classe rappresenta il tipo completo dello Scout e della Guida, che realizza con coerenza la sua vocazione cristiana. Ha compreso il valore della preghiera e l’alimenta con la lettura quotidiana di un passo del Vangelo o di un libro di meditazione; ha dimostrato di comprendere l’utilità della Comunione frequente e della direzione spirituale.


Esploratore/Guida Scelto/a

E’ l’Esploratore o la Guida di Prima Classe che – per spirito, stile ed effettiva capacità nel servizio del prossimo – sia riconosciuto dai suoi Capi meritevole di una particolare distinzione. Oltre la Prima Classe, lo Scout o la Guida dovrà aver conseguito le specialità di: Ambulanziere – una del gruppo di Religione (a scelta) – ed altre due fra le seguenti:

  1. Guida;
  2. Segnalatore;
  3. Campeggiatore;
  4. Battelliere;
  5. Amico della natura;
  6. Cercatore di tracce;
  7. Interprete;
  8. Europeista;
  9. Nuotatore;
  10. Amico della strada;
  11. Pioniere.

La nomina ad Esploratore o Guida scelto sarà deliberata dal Commissariato Centrale su proposta documentata del Capo Riparto e con il parere favorevole del Commissariato Regionale/Provinciale.


Specialità E/G
Specialità di Squadriglia
Animali di Squadriglia
Animali di Squadriglia Nautiche


Filename Date
Appunti di Topografia.pdf 14/08/2011 - 20:35:46
Il Fuoco di Bivacco.pdf 14/08/2011 - 20:37:06
Il Riparto.pdf 14/08/2011 - 20:44:00
Lo Stile.pdf 14/08/2011 - 20:44:39
Progressione Scout.pdf 14/08/2011 - 20:48:23
Tecniche di Scouting.pdf 14/08/2011 - 20:51:42
Vademecum del CapoSquadriglia.pdf 14/08/2011 - 20:52:33

Copyright©2000 - 2017 A.S.C.I. . design by FreddOnLine